In Nave Sommersa #3 – E SIA COSÌ

  Quando avrà freddo portate il mio cuore a Chiavari         ’era una volta un’antica terra ove nasceva la razza delle mule selvagge, i leggendari puledri e purosangue della stessa stirpe che li cavalcava, poiché con essa germinavano, con essa combattevano e la accoglievano in grembo quando con essa nella terra morivano.... Continue Reading →

Il Dante uomo nella Commedia Divina

Quando l'arroganza di scrivere su questi argomenti senza esserne uno studioso tocca questi livelli, risulta necessaria una premessa, una recusatio di cui Dante stesso è maestro. Non ho pretese scientifiche di critica letteraria, nè la preparazione per difendermi da critiche prevedibili e lecite. Il motore di questo breve testo è il grande amore per Dante... Continue Reading →

J.R.R. Tolkien: Lettere – Invito alla lettura

Il 3 Gennaio 2018, dopo anni di attesa da parte degli appassionati, la casa editrice Bompiani ha ripubblicato la raccolta di lettere di Tolkien in Italia. La prima edizione, letteralmente esaurita in termini di volumi, si intitolava "La realtà in trasparenza. Lettere 1914-1973", e consegnava al pubblico italiano la monumentale opera di selezione e edizione... Continue Reading →

Black Panther

  Nero profondo di stelle appare il cielo. E una voce di bambino che chiede di raccontare: «Baba». È già abbracciato nella prima scena il dramma attorno cui ruota il film Black Panther: la profondità nera del cuore di un uomo in cui vive la domanda di un bambino e la risposta di suo padre.... Continue Reading →

VERBUM CARO

Uno spettro si aggira per l’Europa: il Natale. E, con buona pace di Marx e di Dickens, lo spirito del Natale non ha alcun aspetto terrificante, davanti a questo fantasma non ci si copre la faccia. Si ammanta di rosso davanti ai negozi, mostra le sue gioie accecanti e, anche se è tutta bigiotteria, almeno,... Continue Reading →

Matera, o un’inchiesta sulla bellezza

«Quand’ero piccolo, e facevo ancora il pastore alle pecore, mi spedivano a dormire nella grotta dei cento santi. Non sono mai riuscito ad addormentarmi lì dentro. Che paura mi facevano tutte quelle facce brutte fotografate lì, che mi guardavano…». Incomincia così, attraverso una surreale epifania ad un pastore, dal sapore evangelico, l’avventura di ricognizione che... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑